Discussione:
Protezione DVD
(troppo vecchio per rispondere)
ggiovv
2007-10-28 13:08:57 UTC
Permalink
Buongiorno, qualcuno conosce un programma per rimuovere la
protezione di 007-Casino Royale (protezione Arcoss-Sony)?
Non è possibile farlo con DVDShrink, DVDDecrypter,
DVDFabDecrypter, AnyDVD, CloneDVD, DVD2One.
Trattasi di copia ad uso esclusivo personale, grazie.
--
Postato da Alice Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.alice.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
tay
2007-10-28 13:11:51 UTC
Permalink
Post by ggiovv
Trattasi di copia ad uso esclusivo personale, grazie.
Sei OT, prova a chiedere su altri NG

Tay
giovv
2007-10-28 14:09:03 UTC
Permalink
Post by ggiovv
Post by ggiovv
Trattasi di copia ad uso esclusivo personale,
grazie.
Sei OT, prova a chiedere su altri NG
Tay
Quale?, ne ho provati anche altri in Virgilio............
--
Postato da Alice Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.alice.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
Adriano
2007-10-28 14:52:40 UTC
Permalink
Post by giovv
Quale?, ne ho provati anche altri in Virgilio............
era un consiglio ironico. Copiare e' illegale (se non lo fosse, non
avrebbe senso usare protezioni; pratica oltretutto costosa).

Adriano
Paolo
2007-10-28 14:59:34 UTC
Permalink
Post by Adriano
Copiare e' illegale
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così). C'è chi
dice che violare delle protezioni infromatiche è reato, ed io rispondo che è
illecito mettere protezioni per limitare la mia libertà di fare una copia di
backup
Stefano
2007-10-28 15:24:13 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Adriano
Copiare e' illegale
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così).
Confermo.
Alessandro
2007-10-28 16:42:02 UTC
Permalink
Post by Stefano
Post by Paolo
Post by Adriano
Copiare e' illegale
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così).
Confermo.
Ri-confermo.
E' una annosa, spinosa questione. Ma la copia del TUO cd o dvd regolarmente
acquistato, singola, per tuo "uso privato" (backup), mai commerciale è
lecita ed ammessa dalla legge.
Quindi in linea teorica anche una domanda come questa è lecita, a meno che
non siano illegali i programmi-copia
Roberto Montaruli
2007-10-28 17:56:10 UTC
Permalink
Post by Alessandro
Post by Stefano
Post by Paolo
Post by Adriano
Copiare e' illegale
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così).
Confermo.
Ri-confermo.
E' una annosa, spinosa questione. Ma la copia del TUO cd o dvd regolarmente
acquistato, singola, per tuo "uso privato" (backup), mai commerciale è
lecita ed ammessa dalla legge.
Quindi in linea teorica anche una domanda come questa è lecita, a meno che
non siano illegali i programmi-copia
La domanda sara' anche lecita, ma sicuramente OT in questo gruppo, come
recita il manifesto:

"...
Sono da considerarsi, invece, non attinenti al gruppo di discussione
argomenti come la qualità artistica in senso stretto dell'opera
riprodotta; il backup, la copia o la trasformazione dell'opera in
qualsiasi formato (come divx, vhs, vcd, svcd, xvcd etc.), per qualsiasi
motivo o destinazione d'uso;
..."

Quindi la discussione deve finire qui.
Stefano
2007-10-28 18:12:11 UTC
Permalink
"Roberto Montaruli" <***@yahoo.com> wrote in message news:L34Vi.5804$%***@tornado.fastwebnet.it...
[CUT]
Post by Roberto Montaruli
Quindi la discussione deve finire qui.
Quindi la discussione *dovrebbe* deve finire qui.
Helfgott
2007-10-28 19:19:59 UTC
Permalink
Post by Alessandro
Post by Stefano
Post by Paolo
Post by Adriano
Copiare e' illegale
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così).
Confermo.
Ri-confermo.
E' una annosa, spinosa questione. Ma la copia del TUO cd o dvd
regolarmente acquistato, singola, per tuo "uso privato" (backup), mai
commerciale è lecita ed ammessa dalla legge.
Quindi in linea teorica anche una domanda come questa è lecita, a meno che
non siano illegali i programmi-copia
E se rivendessi il dvd originale dopo averlo copiato, ad esempio a
Blockbuster, sarebbe sempre legale detenerne una copia?

Helfgott
Paolo
2007-10-29 07:58:08 UTC
Permalink
Post by Helfgott
E se rivendessi il dvd originale dopo averlo copiato, ad esempio a
Blockbuster, sarebbe sempre legale detenerne una copia?
ovviamente no
Adriano
2007-10-28 17:43:47 UTC
Permalink
Post by Paolo
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così). C'è chi
dice che violare delle protezioni infromatiche è reato, ed io rispondo che è
illecito mettere protezioni per limitare la mia libertà di fare una copia di
backup
e' una questione di lana caprina. Per essere una copia di backup deve
essere totalmente uguale all'originale, quindi non vale se un dvd9 e'
backuppato su un dvd5, e compresa anche la protezione, il che non mi
risulta essere possibile.
Sul fatto che sia illecito mettere protezioni non saprei. Credo che
persone piu' qualificate di noi in materia legale avrebbero da
discutere a lungo.
Restando piu' sul terra terra, mi limito a considerare che dei miei
oltre 500 dvd non c'e' mai stato bisogno di alcun backup. Basta tenerli
con unminimo di cura

Adriano
Stefano
2007-10-28 18:11:42 UTC
Permalink
Post by Adriano
Post by Paolo
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così). C'è chi
dice che violare delle protezioni infromatiche è reato, ed io rispondo che è
illecito mettere protezioni per limitare la mia libertà di fare una copia di
backup
e' una questione di lana caprina. Per essere una copia di backup deve
essere totalmente uguale all'originale, quindi non vale se un dvd9 e'
backuppato su un dvd5, e compresa anche la protezione, il che non mi
risulta essere possibile.
Questa "particolarità" è una balla che ti sei inventato in questo momento.
Adriano
2007-10-28 19:03:32 UTC
Permalink
Post by Stefano
Questa "particolarità" è una balla che ti sei inventato in questo momento.
quindi tu saresti in gradi di copiare un dvd con protezione mantenendo
integra e funzionante la protezione?

Adriano
Stefano
2007-10-28 23:33:53 UTC
Permalink
Post by Adriano
Post by Stefano
Questa "particolarità" è una balla che ti sei inventato in questo momento.
quindi tu saresti in gradi di copiare un dvd con protezione mantenendo
integra e funzionante la protezione?
No, non è necessario lasciarla integra.
Adriano
2007-10-29 05:58:23 UTC
Permalink
Post by Stefano
No, non è necessario lasciarla integra.
piu' che altro non e' possibile lasciarla, perche' il dvd non sarebbe
piu' letto. Ma modificando anche un solo bit NON e' piu' un backup.

Adriano
Stefano
2007-10-30 02:10:18 UTC
Permalink
Post by Stefano
No, non è necessario lasciarla integra.
piu' che altro non e' possibile lasciarla, perche' il dvd non sarebbe piu'
letto. Ma modificando anche un solo bit NON e' piu' un backup.
Come no, certo che lo è. E' il backup del film qualitativamente peggiore.
SaX
2007-10-28 18:21:02 UTC
Permalink
Post by Adriano
e' una questione di lana caprina. Per essere una copia di backup deve
essere totalmente uguale all'originale, quindi non vale se un dvd9 e'
backuppato su un dvd5, e compresa anche la protezione, il che non mi
risulta essere possibile.
Errore i DVD DL (http://snipurl.com/1stpa) sono una realtà a basso prezzo
oramai.
Post by Adriano
Restando piu' sul terra terra, mi limito a considerare che dei miei
oltre 500 dvd non c'e' mai stato bisogno di alcun backup. Basta
tenerli con unminimo di cura
Non e' detto che la copia deve servire ad uso backup.
Ti faccio un esempio.
Ammettiamo che tu non avessi un lettore dezonato ed il tuo film preferito
lo trovassi solo sul mercato statunitense o su quello asiatico od
australiano.
Che cosa faresti ? Ci rinunceresti ? Io no.
Me lo compro legalmente e ne faccio una copia dalla quale rimuovo
la protezione regionale.

Saluti,

SaX
Adriano
2007-10-28 19:12:10 UTC
Permalink
Post by SaX
Errore i DVD DL (http://snipurl.com/1stpa) sono una realtà a basso prezzo
oramai.
mai negato, ma sono pronto a scommettere che non e' questo il caso
Post by SaX
Non e' detto che la copia deve servire ad uso backup.
ma come: si e' appena detto che e' ammessa la copia di backup e poi mi
dici che serve ad altro?
Post by SaX
Che cosa faresti ? Ci rinunceresti ? Io no.
Me lo compro legalmente e ne faccio una copia dalla quale rimuovo
la protezione regionale.
lasciamo perdere che, di fatto, non fai nessun danno e che mai nessuno
verra' a contestarti il fatto che ti sei fatto la copia di un dvd per
rimuovere la protezione regionale: resta il fatto che non e' piu' una
copia di backup ammessa dalla legge. E se il dvd fosse anche protetto,
dovresti anche rimuovere la protezione.
Ripeto, nessuno verra' mai a contestarti la cosa (come ben
difficilmente si va a contestare a qualcuno il possesso per uso
personale di decine e decine di titoli scaricati in p2p), ma dal punto
di vista strettamente legale mi sa tanto che non ci siamo

Adriano

p.s. sono comunque del parere che e' moralmente molto piu' criticabile
il comportamento dei produttori, sia per il fatto che per proteggersi
(inutilmente, imho) sprecano soldi in protezioni e impediscono il mio
diritto di fare legalmente copie di backup sia, molto peggio, di
insistere nell'applicare la protezione regionale non potendo di fatto
impedire l'acquisto di un determinato titolo anche all'estero.
SaX
2007-10-28 20:48:01 UTC
Permalink
mai negato, ma sono pronto a scommettere che non e' questo il caso.
Anche io sono dell'idea che il primo post di questo 3ad aveva nella sua
richiesta, qualcosa di poco lecito (ma e' una mia personalissima opinione)
:)
Post by SaX
Non e' detto che la copia deve servire ad uso backup.
ma come: si e' appena detto che e' ammessa la copia di backup e poi mi
dici che serve ad altro?
Forse nel mio post era poca chiara, la volontà di perorare la causa
di chi vuole usufruire di certi contenuti "lecitamente" che forse cozza
con "legalmente" :(
Ripeto, nessuno verra' mai a contestarti la cosa (come ben
difficilmente si va a contestare a qualcuno il possesso per uso
personale di decine e decine di titoli scaricati in p2p), ma dal punto
di vista strettamente legale mi sa tanto che non ci siamo.
Certo l'ho ammesso poco sopra.
Sono sicuro che la pratica sia legalmente eccepibile.
Ma io mi senteri a posto con la coscienza avendo pagato per il titolo
originale.
p.s. sono comunque del parere che e' moralmente molto piu' criticabile
il comportamento dei produttori, sia per il fatto che per proteggersi
(inutilmente, imho) sprecano soldi in protezioni
Le protezioni "regionali" servono nella maggior parte dei casi proprio
a far sì che un titolo non sia visibile in dvd, prima che passi nelle sale.
In sostanza pero' capita che molti titoli non vengano proprio editati
o lo vengano in maniera indecente :(
Le protezioni dalla copia invece... beh, sappiamo tutti che la pirateria
in qualche modo (anche se ridicolo) debba essere combattuta.

SaX
Paolo
2007-10-29 07:57:51 UTC
Permalink
Post by Adriano
Per essere una copia di backup deve
essere totalmente uguale all'originale,
chi l'ha detto?
Post by Adriano
quindi non vale se un dvd9 e'
backuppato su un dvd5, e compresa anche la protezione,
chi l'ha detto?
Post by Adriano
il che non mi
risulta essere possibile.
se la protezione limita una mia sacrosanta libertà, non si dovrebbe
discutere sulla legalità di una copia di backup (perché quella è già
assodata), ma piuttosto sulla lecità della protezione. Non pujoi mettere un
paletto per limitare una mia sacrosanta libertà
Post by Adriano
Sul fatto che sia illecito mettere protezioni non saprei. Credo che
persone piu' qualificate di noi in materia legale avrebbero da
discutere a lungo.
infatti è da quelle discussioni che ho estrapolato questa cosa
Post by Adriano
Restando piu' sul terra terra, mi limito a considerare che dei miei
oltre 500 dvd non c'e' mai stato bisogno di alcun backup. Basta
tenerli con unminimo di cura
non è questo l'oggetto della discussione. Anche io non ho copie di backup,
ma ciò non significa che le copie di backup siano illegali
Adriano
2007-10-29 20:34:42 UTC
Permalink
Post by Paolo
chi l'ha detto?
la definizione stessa di backup
Post by Paolo
chi l'ha detto?
idem come sopra
Post by Paolo
se la protezione limita una mia sacrosanta libertà, non si dovrebbe
discutere sulla legalità di una copia di backup (perché quella è già
assodata), ma piuttosto sulla lecità della protezione. Non pujoi mettere un
paletto per limitare una mia sacrosanta libertà
moralmente puoi avere tutte le ragioni del mondo. Dal punto di vista
della legalita' ne dubito.
Post by Paolo
non è questo l'oggetto della discussione. Anche io non ho copie di backup,
ma ciò non significa che le copie di backup siano illegali
nessuno lo nega. Ma, imho, una copia di backup e' unicamente una copia
1 a 1 dell'originale.

Adriano
Aladar
2007-10-30 09:16:15 UTC
Permalink
Post by Adriano
Post by Paolo
chi l'ha detto?
la definizione stessa di backup
La normativa parla semplicemente di copia privata / riproduzione
privata.

Hai introdotto arbitrariamente nel discorso il concetto di backup, nel
senso informatico del termine.
Daniele Purrone
2007-10-29 09:07:23 UTC
Permalink
Aladar
2007-10-29 11:31:20 UTC
Permalink
Post by Adriano
e' una questione di lana caprina. Per essere una copia di backup deve
essere totalmente uguale all'originale,
Assolutamente no, la Legge 22 aprile 1941 n. 633 "Protezione del
diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio regola"
la riproduzione privata ad uso personale Art. 71-sexies, e nel comma 4
si legge " copia privata, anche solo analogica", cioè il passaggio da
DVD a vhs.
Gambit
2007-10-28 20:08:11 UTC
Permalink
Post by Paolo
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così). C'è chi
dice che violare delle protezioni infromatiche è reato, ed io rispondo che è
illecito mettere protezioni per limitare la mia libertà di fare una copia di
backup
Il punto è questo: è legale fare una copia di backup per SE'. E' illegale,
tuttavia, superare le protezioni. Praticamente, è illegale copiare un DVD in
ogni caso. :-/

Anche se poi dovrebbero spiegarmi come esistono programmi tipo ANY DVD e DVD
WASHER che superano tutte le protezioni, incluse quelle nuove... Boh.
Stefano
2007-10-28 23:35:44 UTC
Permalink
Post by Gambit
Post by Paolo
non è vero. E' legale se hai il DVD originale... si chiama copia di backup
che è regolarmente ammessa dalla legge (e guai se non fosse così). C'è chi
dice che violare delle protezioni infromatiche è reato, ed io rispondo che è
illecito mettere protezioni per limitare la mia libertà di fare una copia di
backup
Il punto è questo: è legale fare una copia di backup per SE'. E' illegale,
tuttavia, superare le protezioni. [CUT]
Scusa, ma *in Italia* dove sta scritto che è illegale superare le
protezioni?
Gambit
2007-10-29 09:16:19 UTC
Permalink
Post by Stefano
Scusa, ma *in Italia* dove sta scritto che è illegale superare le
protezioni?
Non vorrei sbagliarmi, ma dovrebbe essere dalle parti del famigerato Decreto
Urbani.

Anche se poi mi fermo e chiedo: ma in quanti casi ha davvero senso fare una
copia di Backup di un proprio DVD? Parliamo di un supporto che si deteriora
anche senza utilizzarlo attivamente. E parliamo di una copia che durerà
sempre meno dell'originale (anche se su un TDK, quanto dura una copia? 10
anni?).
A parte che per usare film esteri su lettori non dezonati (già che ci siamo,
ma questo è legale? Le zone non esistono proprio per impedire tutto ciò?
Ovviamente, ho DVD esteri anche io.), qual è la vera utilità di fare copia
ad uso personale? Restando nell'ottica DVD. :-O
Paolo
2007-10-29 09:44:17 UTC
Permalink
Post by Gambit
Post by Stefano
Scusa, ma *in Italia* dove sta scritto che è illegale superare le
protezioni?
Non vorrei sbagliarmi, ma dovrebbe essere dalle parti del famigerato
Decreto Urbani.
ti sbagli ;-)
Post by Gambit
Anche se poi mi fermo e chiedo: ma in quanti casi ha davvero senso
fare una copia di Backup di un proprio DVD? Parliamo di un supporto
che si deteriora anche senza utilizzarlo attivamente. E parliamo di
una copia che durerà sempre meno dell'originale (anche se su un TDK,
quanto dura una copia? 10 anni?).
A parte che per usare film esteri su lettori non dezonati (già che ci
siamo, ma questo è legale? Le zone non esistono proprio per impedire
tutto ciò? Ovviamente, ho DVD esteri anche io.), qual è la vera
utilità di fare copia ad uso personale? Restando nell'ottica DVD. :-O
se anche non servissero a niente o servissero solo per limare il dislivello
di un tavolino del salotto, la legge dice che è possibile fare una tal copia
di backup, poi non deve interessare il suo utilizzo purché sia lecito (cioé
purché non si copi per rivendere)
Aladar
2007-10-29 11:35:12 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Gambit
Post by Stefano
Scusa, ma *in Italia* dove sta scritto che è illegale superare le
protezioni?
Non vorrei sbagliarmi, ma dovrebbe essere dalle parti del famigerato
Decreto Urbani.
ti sbagli ;-)
Ha ragione,
art 71-sexies, comma 3

La disposizione di cui al comma 1 [copia privata] non si applica ...
quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui
all'articolo 102-quater


^_^
Paolo
2007-10-29 11:52:43 UTC
Permalink
Post by Aladar
Ha ragione,
chiedo venia
Paolo
2007-10-29 13:31:22 UTC
Permalink
Post by Aladar
Ha ragione,
art 71-sexies, comma 3
La disposizione di cui al comma 1 [copia privata] non si applica ...
quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui
all'articolo 102-quater
rileggendo la legge ciò che hai scritto in parentesi quadre è del tutto
arbitrario... al comma 1 non si parla in alcun modo di copia privata, ma di
riporoduzione, quindi il comma 3 dice tutt'altro:

La disposizione di cui al comma 1 [riproduzione privata] non si applica ...
quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui
all'articolo 102-quater

questop è ciò che dovevi mettere tra parentesi quadra, non "copia privata"
di cui non si fa alcun accenno al comma 1
Aladar
2007-10-30 09:10:12 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Aladar
Ha ragione,
art 71-sexies, comma 3
La disposizione di cui al comma 1 [copia privata] non si applica ...
quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui
all'articolo 102-quater
La disposizione di cui al comma 1 [riproduzione privata] non si applica ...
quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui
all'articolo 102-quater
questop è ciò che dovevi mettere tra parentesi quadra, non "copia privata"
di cui non si fa alcun accenno al comma 1
Sono sinonimi
Stefano
2007-10-30 02:22:37 UTC
Permalink
"Aladar" <***@gmail.com> wrote in message news:***@d55g2000hsg.googlegroups.com...
On Oct 29, 10:44 am, "Paolo" <***@nospam.com> wrote:
[CUT]
Post by Aladar
Ha ragione,
art 71-sexies, comma 3
La disposizione di cui al comma 1 [copia privata] non si applica ...
quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui
all'articolo 102-quater
No, ti sbagli tu:

http://www.siae.it/Faq_siae.asp?click_level=4000.2100&link_page=MusicaMFV_CopiaPrivataFAQ.htm

Se poi ti scarichi la normativa aggiornata:

http://www.giustizia.it/cassazione/leggi/l633_41.html

Articolo 71-sexies, comma 4.
Il tuo articolo non era aggiornato....
Aladar
2007-10-30 09:09:23 UTC
Permalink
Post by Aladar
art 71-sexies, comma 3
La disposizione di cui al comma 1 [copia privata] non si applica ...
quando l'opera è protetta dalle misure tecnologiche di cui
all'articolo 102-quater
http://www.siae.it/Faq_siae.asp?click_level=4000.2100&link_page=Music...
Questo è il compenso per copia privata, è un altro discorso, se appare
in contraddizione con l'articolo in vigore da me citato è colpa del
legislatore, mica mia ;-)
http://www.giustizia.it/cassazione/leggi/l633_41.html
Articolo 71-sexies, comma 4.
Il tuo articolo non era aggiornato....
Il io articolo è aggiornato ed è uguale identico a quello che riporti
tu,
io ho citato il comma 3, tu il 4
Aladar
2007-10-30 09:17:44 UTC
Permalink
L'articolo che ho riportato è aggiornato ed è uguale identico a quello
che riporti tu.
Io ho citato il comma 3, tu il 4 e sono entrambi in vigore.
Aladar
2007-10-29 11:32:38 UTC
Permalink
Post by Stefano
Post by Gambit
Il punto è questo: è legale fare una copia di backup per SE'. E' illegale,
tuttavia, superare le protezioni. [CUT]
Scusa, ma *in Italia* dove sta scritto che è illegale superare le
protezioni?
Legge 22 aprile 1941 n. 633

Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo
esercizio

Art. 71-sexies

comma 3
Paolo
2007-10-29 06:29:32 UTC
Permalink
Post by Gambit
Il punto è questo: è legale fare una copia di backup per SE'.
esatto
Post by Gambit
E'
illegale, tuttavia, superare le protezioni.
non è vero. La questione è combattuta, come ho già scritto nel mio
precedente post
Post by Gambit
Praticamente, è illegale
copiare un DVD in ogni caso. :-/
non è vero
Post by Gambit
Anche se poi dovrebbero spiegarmi come esistono programmi tipo ANY
DVD e DVD WASHER che superano tutte le protezioni, incluse quelle
nuove... Boh.
perché si discute sull'illecità di mettere una protezione su un DVD che
posso copiare perché l'ho comprato originale
Gambit
2007-10-29 09:18:15 UTC
Permalink
Post by Paolo
non è vero. La questione è combattuta, come ho già scritto nel mio
precedente post
Combattuta, ma da chi? Nel senso: un giudice come la penserebbe?
Post by Paolo
perché si discute sull'illecità di mettere una protezione su un DVD che
posso copiare perché l'ho comprato originale
Come detto prima, comunque non comprendo l'utilità di una copia personale.
Paolo
2007-10-29 09:48:55 UTC
Permalink
Post by Gambit
Combattuta, ma da chi?
dai giuristi. A parer mio se c'è una legge che dice che si può fare una
copia di backup di un DVD, qualsiasi tentativo di mettere delle protezioni
per non far fare copie legittime di quel DVD è illecito perché limita una
mia libertà sancita dalla legge
Post by Gambit
Nel senso: un giudice come la penserebbe?
non c'è ancora giurisprudenza su questo, almeno credo, quindi finché non ci
sarà una sentenza che vieta espressamente di togliere protezioni, non
capisco in quale reato si incorri nel togliere una protezione e fare una
legittima e sacrosanta copia di backup (che è già ammessa dalla legge)
Post by Gambit
Come detto prima, comunque non comprendo l'utilità di una copia personale.
ma non è questo il punto. Una copia personale si può fare ad es. per
preservare ciò che si è legalmente acquistato. Metti che ho un software
originale su CD, metti che questo software originale lo usa un ufficio
intero, e capirai la necessità di una copia di backup di tale CD
Gambit
2007-10-29 12:02:04 UTC
Permalink
Post by Paolo
ma non è questo il punto. Una copia personale si può fare ad es. per
preservare ciò che si è legalmente acquistato. Metti che ho un software
originale su CD, metti che questo software originale lo usa un ufficio
intero, e capirai la necessità di una copia di backup di tale CD
Vabbè, stavamo parlando di DVD, non software. Non era per fare polemica, la
mia era una domanda seria: a che serve la copia di un DVD? Un buon supporto,
masterizzato, già è tanto se arriva a 10 anni. Non può preservare
praticamente niente.
Giusto?
Paolo
2007-10-29 13:29:15 UTC
Permalink
Post by Gambit
Vabbè, stavamo parlando di DVD, non software.
veramente stavamo parlando della leicità della copia, non dell'utilità della
copia. Se allarghi il discorso, se permetti, lo allargo anche io ;-)
Post by Gambit
Non era per fare
polemica, la mia era una domanda seria: a che serve la copia di un
DVD? Un buon supporto, masterizzato, già è tanto se arriva a 10 anni.
Non può preservare praticamente niente.
e se il DVD originale si "guasta"? E se vado in montagna e voglio portarmi
una copia di backup "da combattimento" di un mio DVD originale senza
"rischiare" di portare in giro la copia originale? Certo che preserva..
Enrico C
2007-10-29 13:45:17 UTC
Permalink
a che serve la copia di un DVD? Un buon supporto, masterizzato, già è
tanto se arriva a 10 anni
Puoi fare un'altra copia di backup dopo dieci anni, distruggendo la prima :)


--
Stefano
2007-10-28 15:29:37 UTC
Permalink
Post by ggiovv
Buongiorno, qualcuno conosce un programma per rimuovere la
protezione di 007-Casino Royale (protezione Arcoss-Sony)?
Non è possibile farlo con DVDShrink, DVDDecrypter,
DVDFabDecrypter, AnyDVD, CloneDVD, DVD2One.
Trattasi di copia ad uso esclusivo personale, grazie.
Non avrei idea. Di solito comunque AnyDVD viene aggiornato con le nuove
protezioni.
ggiovv
2007-10-29 08:03:52 UTC
Permalink
Grazie per tutte le risposte, comunque:
a parte il fatto che sono riuscito ad effettuare la mia copia
col programma DVDFabDecrypterPlatinum, come segnalatomi in un
altro NG in Internet, vorrei farVi una domanda io............
Ma quando negli anni '70, '80 e parte dei '90 ci facevamo le
copie degli LP, nostri o che ci prestavano, su cassetta era
illegale?
E quando duplicavamo le stesse cassette originali?
Non erano forse copie di backup o copie ad uso personale quelle?
Erano per il nostro personale utilizzo, senza duplicarle ad
altri e senza venderle, così come la copia dei CD e DVD dei
giorni attuali.
Saluti.
--
Postato da Alice Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.alice.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
Daniele Purrone
2007-10-29 09:09:56 UTC
Permalink
Post by ggiovv
Ma quando negli anni '70, '80 e parte dei '90 ci facevamo le
copie degli LP, nostri o che ci prestavano, su cassetta era
illegale?
Era legale farlo dei nostri, illegale farlo di quelli che ci
prestavano.

Daniele
Gambit
2007-10-29 09:10:22 UTC
Permalink
Post by ggiovv
Ma quando negli anni '70, '80 e parte dei '90 ci facevamo le
copie degli LP, nostri o che ci prestavano, su cassetta era
illegale?
Per gli LP prestati, che io sappia, era illegale già ai tempi. Almeno qui in
Italia pare che fosse così, ma forse perchè si usavano supporti diversi
(magari anche perchè la cassetta aveva un suono meno fedele dell'LP, o
perchè gli LP erano molto soggetti a deterioramento) o per qualche strano
motivo, la cosa era vista più come un sottobosco. Anche se a me risulta che
tantissime persone andassero a noleggiare LP (ed anche CD musicali, appena
uscirono) per poi farsene copie.

O, forse, non era proprio illegale perchè non c'erano protezioni. Non
ricordo, infatti, che fosse così complicato registrare un LP. Bastava solo
regolare bene il volume con un buon mixer, anche quello incluso nello
stereo.
Oggi per masterizzare un DVD su una VHS (un downsample, quindi) ci vuole
comunque qualche sforzo in più a causa del Macrovision. Ciò che davvero mi
lascia perplesso in tema di protezioni, è che non possa upscalare un DVD via
Component. A me sembra una cosa cretina...
Post by ggiovv
E quando duplicavamo le stesse cassette originali?
Non erano forse copie di backup o copie ad uso personale quelle?
Erano per il nostro personale utilizzo, senza duplicarle ad
altri e senza venderle, così come la copia dei CD e DVD dei
giorni attuali.
Non saprei dirti, non ho la conoscenza giuridica necessaria.
Ma, comunque sia, ora viviamo nel presente e dobbiamo attenerci alle leggi
vigenti. Che ci piacciano oppure no. Non è che io possa ritenermi tanto
felice di spendere 20-25 Euro per un film appena uscito in DVD. Anzi,
proprio perchè non ne sono felice non lo faccio mai. Solo che, visto che
umanamente è impossibile vedere troppi film al cinema in un mese (almeno per
me), in teoria sarei costretto a comprare DVD a scatola chiusa? (stesso
discorso per il cinema, ma un biglietto al lunedì costa sui 3 Euro, spesa
accettabile)

Voi mi direte che posso noleggiarlo al BlockBuster. Ed io questo film quante
volte lo pago? Prima pago i diritti di visione, poi quelli di possesso? Ma
quando compro un DVD, non dovrei aver già versato anche i "diritti di
visione"?
Se per esempio nolegiassi un film al BB e spendessi 5 Euro, sarebbe bello se
poi ti scalassero il 10/15% (che è comunque la metà del costo di noleggio,
in genere) dal costo del DVD.

Non sarebbe una buona idea? (Per noi, ovviamente, non per il BB)
momo
2007-10-29 09:56:42 UTC
Permalink
Post by Gambit
Per gli LP prestati, che io sappia, era illegale già ai tempi.
Almeno qui in Italia pare che fosse così, ma forse perchè si usavano
supporti diversi (magari anche perchè la cassetta aveva un suono meno
fedele dell'LP, o perchè gli LP erano molto soggetti a
deterioramento) o per qualche strano motivo, la cosa era vista più
come un sottobosco
I vinili soggetti a deterioramento???!??!!!???
Enrico C
2007-10-29 13:45:21 UTC
Permalink
Post by momo
I vinili soggetti a deterioramento???!??!!!???
Se li ascolti, sì.

--
Nathan
2007-11-03 07:39:39 UTC
Permalink
lunedì 29/10/2007 10.56, *momo* ha scritto:

[cut]
Post by momo
I vinili soggetti a deterioramento???!??!!!???
Il vinile va conservato con cura maniacale, polvere e graffi lo possono
danneggiare irremediabilmente. Fisicamente poi la testina di lettura va ad
incidere nel solco analogico, è impossibile che non si deteriori a causa
dell'usura e dell'attrito (anche se una riproduzione analogica è quanto di
più fedele possa esistere all'originale, trattandosi di un *quasi-calco*;
non passa infatti per la decodifica "analogico ===> digitale ===>
analogico").

Ciao.
--
< Nathan > ~ email ***@x-privat.org ~
la mia libreria su aNobii / preferenze musicali ed altro
http://www.anobii.com/people/natanaele/
http://www.lastfm.it/user/Nathanaele/>
Stefano
2007-10-30 02:24:54 UTC
Permalink
Post by ggiovv
a parte il fatto che sono riuscito ad effettuare la mia copia
col programma DVDFabDecrypterPlatinum, come segnalatomi in un
altro NG in Internet, vorrei farVi una domanda io............
Ma quando negli anni '70, '80 e parte dei '90 ci facevamo le
copie degli LP, nostri o che ci prestavano, su cassetta era
illegale?
E quando duplicavamo le stesse cassette originali?
Non erano forse copie di backup o copie ad uso personale quelle?
Erano per il nostro personale utilizzo, senza duplicarle ad
altri e senza venderle, così come la copia dei CD e DVD dei
giorni attuali.
Ma infatti, la copia personale è sempre stata consentita e lo è tuttora:

http://www.siae.it/Faq_siae.asp?click_level=4000.2100&link_page=MusicaMFV_CopiaPrivataFAQ.htm

Se poi ti scarichi la normativa aggiornata:

http://www.giustizia.it/cassazione/leggi/l633_41.html

Articolo 71-sexies, comma 4.

Dove dice chiaramente che la copia personale può essere anche analogica...
tuttavia non essendo possibile una copia analogica data la presenza della
protezione macrovision, vale il diritto dell'utente di superare la
protezione eventualmente presente.
Aladar
2007-10-30 09:12:35 UTC
Permalink
Post by Stefano
vale il diritto dell'utente di superare la
protezione eventualmente presente.
Intendi la sola protezione Macrovision o anche quella digitale?

Comunque la ritengo una conclusione / interpretazione arbitraria.
deffen
2007-10-29 10:34:48 UTC
Permalink
Mi pare di capire comunque, al di là che si riesca a togliere o
meno le varie protezioni, che per i DVD che sono noleggiabili, a
differenza dei CD cui la pratica di noleggio è molto meno
diffusa, stia prendendo piede sempre di più la pratica NOLEGGIA-
MASTERIZZA-RESTITUISCI, con 3/4 € (ma anche meno, su alcune aste
Internet i DVD +R e -R costano 60/70 centesimi di € ed un
noleggio per 24 ore col sistema Bancomat costa in genere 2 €) si
ha una copia pressochè identica all'originale che costa 20/25 €:
ecco perchè viene prima lanciato il DVD per la vendita e poi
successivamente la versione a noleggio.
--
Postato da Alice Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.alice.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
Paolo
2007-10-29 10:44:44 UTC
Permalink
Post by deffen
(ma anche meno, su alcune aste
Internet i DVD +R e -R costano 60/70 centesimi di €
anche meno 20-25 eurocents
Post by deffen
ed un
noleggio per 24 ore col sistema Bancomat costa in genere 2 €
anche 1 euro
Post by deffen
si
attualmente quasi nessun DVD costa così tanto... ormai 21,90 è diventato già
un prezzo alto. La magigor parte dei DVD appena usciti si assestano ad un
prezzo di 17,90-19,90
Post by deffen
ecco perchè viene prima lanciato il DVD per la vendita e poi
successivamente la versione a noleggio.
veramente in genere avviane il contario ;-)
Enrico C
2007-10-29 13:45:26 UTC
Permalink
Post by deffen
MASTERIZZA-RESTITUISCI, con 3/4 € (ma anche meno, su alcune aste
Internet i DVD +R e -R costano 60/70 centesimi di
Considerati i crescenti costi del noleggio e i calanti costi d'acquisto...
lo sbattimento di dover prendere, masterizzare, riportare in fretta... la
differenza, comunque, tra un DVD originale e uno masterizzato, nonché
ovviamente il packaging... secondo me il gioco non vale la candela.

--
Paolo
2007-10-29 13:49:49 UTC
Permalink
Post by Enrico C
Considerati i crescenti costi del noleggio e i calanti costi
d'acquisto... lo sbattimento di dover prendere, masterizzare,
riportare in fretta... la differenza, comunque, tra un DVD originale
e uno masterizzato, nonché ovviamente il packaging... secondo me il
gioco non vale la candela.
concordo. W il DVD originale!
deffen
2007-10-29 15:07:53 UTC
Permalink
Post by Enrico C
Considerati i crescenti costi del noleggio e i
calanti costi di acquisto......secondo me il gioco non
vale la candela.
Allora: eBay n, 50
--
Postato da Alice Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.alice.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
deffen
2007-10-29 15:11:57 UTC
Permalink
Post by Enrico C
Considerati i crescenti costi del noleggio e i
calanti costi di acquisto......secondo me il gioco non
vale la candela.
Allora: eBay n. 50 DVD di buona marca compreso le spese di
spedizione 30 euro; 50 DVD a noleggio col sistema bancomat 24
ore 2 euro a noleggio, totale 100 euro.
Quindi fare la copia di 50 DVD costa 2,60 euro: dove si trova un
titolo in DVD nuovo a questo prezzo?
Ma manco dopo un anno, forse a 9,90 euro presso la grande
distribuzione o a 12,90 sui giornali.
--
Postato da Alice Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.alice.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
Paolo
2007-10-29 15:21:34 UTC
Permalink
Post by deffen
Allora: eBay n. 50 DVD di buona marca compreso le spese di
spedizione 30 euro; 50 DVD a noleggio col sistema bancomat 24
ore 2 euro a noleggio, totale 100 euro.
Quindi fare la copia di 50 DVD costa 2,60 euro: dove si trova un
titolo in DVD nuovo a questo prezzo?
esistono titoli a 5 euro e hai un supporto migliore, una confezione
migliore, una qualità migliore (DVD9 contro DVD5) e soprattutto non violi la
legge
Kwisatz Haderach
2007-10-30 07:50:15 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by deffen
Allora: eBay n. 50 DVD di buona marca compreso le spese di
spedizione 30 euro; 50 DVD a noleggio col sistema bancomat 24
ore 2 euro a noleggio, totale 100 euro.
Quindi fare la copia di 50 DVD costa 2,60 euro: dove si trova un
titolo in DVD nuovo a questo prezzo?
esistono titoli a 5 euro e hai un supporto migliore, una confezione
migliore, una qualità migliore (DVD9 contro DVD5) e soprattutto non violi la
legge
Senza contare costo di pc incluso di masterizzatore dvd, tempo
impiegato e energia elettrica usata.

Tanci!
Martino
--
www.kwisatztheatre.it
ultimo aggiornamento 20/10/2007 (Galleria fotografica & aggiornamenti)
Kwisatz Haderach
2007-10-30 07:53:10 UTC
Permalink
On Tue, 30 Oct 2007 08:50:15 +0100, Kwisatz Haderach
Post by Kwisatz Haderach
Post by Paolo
Post by deffen
Allora: eBay n. 50 DVD di buona marca compreso le spese di
spedizione 30 euro; 50 DVD a noleggio col sistema bancomat 24
ore 2 euro a noleggio, totale 100 euro.
Quindi fare la copia di 50 DVD costa 2,60 euro: dove si trova un
titolo in DVD nuovo a questo prezzo?
esistono titoli a 5 euro e hai un supporto migliore, una confezione
migliore, una qualità migliore (DVD9 contro DVD5) e soprattutto non violi la
legge
Senza contare costo di pc incluso di masterizzatore dvd, tempo
impiegato e energia elettrica usata.
Se poi vuoi anche la copertina devi includere: scanner o collegamento
internet per scaricartele, stampante, carta per copertine e sopratutto
l'inchiostro, che costa piu' dello champagne, o come cavolo si scrive
:)

Tanci!
Martino
--
www.kwisatztheatre.it
ultimo aggiornamento 20/10/2007 (Galleria fotografica & aggiornamenti)
ggiovv
2007-10-29 15:22:48 UTC
Permalink
Post by deffen
Post by Enrico C
Considerati i crescenti costi del noleggio e i
calanti costi di acquisto......secondo me il gioco
non
Post by Enrico C
vale la candela.
Allora: eBay n. 50 DVD di buona marca compreso le
spese di
spedizione 30 euro; 50 DVD a noleggio col sistema
bancomat 24
ore 2 euro a noleggio, totale 100 euro.
Quindi fare la copia di 50 DVD costa 2,60 euro: dove
si trova un
titolo in DVD nuovo a questo prezzo?
Ma manco dopo un anno, forse a 9,90 euro presso la
grande
distribuzione o a 12,90 sui giornali.
Quoto per quest'ultima considerazione...............
--
Postato da Alice Newsgroup: lo usi da web ma con le funzioni del newsreader http://newsgroup.alice.it
Gerarchie it, italia, it-alt, tin, it.binari. Unico!
Enrico C
2007-10-29 16:29:39 UTC
Permalink
Post by deffen
Allora: eBay n. 50 DVD di buona marca compreso le spese di
spedizione 30 euro; 50 DVD a noleggio col sistema bancomat 24
ore 2 euro a noleggio, totale 100 euro.
Quindi fare la copia di 50 DVD costa 2,60 euro: dove si trova un
titolo in DVD nuovo a questo prezzo?
Ma manco dopo un anno, forse a 9,90 euro presso la grande
distribuzione o a 12,90 sui giornali.
Anche prendendo per buoni i tuoi conti (in realtà ho molti DVD nuovi
acquistati a prezzi minori di 9,90 approfittando delle promozioni; in
realtà non dappertattutt puoi noleggiare a soli 2 euro; ecc.), vuoi mettere
un paio di orette per tutto l'ambaradan del noleggia, masterizza, verifica
il risultato, magari stampa una simil-copertina, restituisci entro l'ora
X...?
Due ore per rispamiare 7 euro, non mi pare poi un grande affare.
E, comunque, non ottieni un DVD con le stesse caratteristiche
dell'originale.


--
Nathan
2007-11-03 07:43:41 UTC
Permalink
lunedì 29/10/2007 14.45, *Enrico C* ha scritto:

[cut]
Post by Enrico C
Considerati i crescenti costi del noleggio e i calanti costi d'acquisto...
lo sbattimento di dover prendere, masterizzare, riportare in fretta... la
differenza, comunque, tra un DVD originale e uno masterizzato, nonché
ovviamente il packaging... secondo me il gioco non vale la candela.
Assolutamente d'accordo.
Non ha senso la conservazione di un film una volta visto. Lo nolleggi, lo
visioni e lo restituisci. C'è da dire però che il costo del nolleggio resta
oggettivamente alto, perlomeno nelle grandi catene di distribuzione
nazionale (da BB ad esempio, 2,90 € per una sola serata di visione, più
1,50 € per ogni giorno di ritardo. Complessivamente va a finire che un DVD
può costare anche più della copia originale regolarmente acquistata,
specialmente se sei distratto o ti trovi nelle condizioni di non poterlo
visionare nei tempi previsti).
--
< Nathan > ~ email ***@x-privat.org ~
la mia libreria su aNobii / preferenze musicali ed altro
http://www.anobii.com/people/natanaele/
http://www.lastfm.it/user/Nathanaele/>
Kwisatz Haderach
2007-11-03 09:56:14 UTC
Permalink
Post by Nathan
C'è da dire però che il costo del nolleggio resta
oggettivamente alto, perlomeno nelle grandi catene di distribuzione
nazionale (da BB ad esempio, 2,90 € per una sola serata di visione, più
1,50 € per ogni giorno di ritardo.
cut

Non riesco proprio a capire perche' rivolgersi a chi fa tariffe cosi'
alte. Nel paesello dove abito, 15mila abitanti, mica molti, ci sono un
paio di videonoleggi ben forniti, che fanno tariffe molto piu'
convenienti: novita' 1,70 12h e 2,10 24h, catalogo 1,40 24h.
La cosa strana, poi, e' che in citta', dove di solito sono posti i BB,
ci dovrebbe essere piu' concorrenza e i prezzi dovrebbero essere
ancora piu' bassi, ma sembra che non funzioni cosi'...

Tanci!
Martino
--
www.kwisatztheatre.it
ultimo aggiornamento 20/10/2007 (Galleria fotografica & aggiornamenti)
Nathan
2007-11-03 10:02:57 UTC
Permalink
sabato 03/11/2007 10.56, *Kwisatz Haderach* ha scritto:

[cut]
Post by Kwisatz Haderach
Non riesco proprio a capire perche' rivolgersi a chi fa tariffe cosi'
alte. [...]
BB fa quelle tariffe perchè vi sono maggiori probabilità di beccare una
copia disponibile dell'ultima novità uscita, e per la vastità dell'offerta.
Conosco un videonolleggio che con venti euro mensili offre un abbonamento e
la possibilità di nolleggiare almeno un titolo al giorno per il tempo che
vuoi (non però più di un titolo alla volta). Però se proprio *voglio*
trovare *quel* film, devo necessariamente andare da BB, anche perchè certi
titoli, negli altri videonolleggi, dopo un certo periodo di tempo vengono
smaltiti. Da BB invece riesco a trovare certe rarità introvabili altrove
(ad esempio, i film di Kim Ki Duk - o certe robe orientali come "Il cane
giallo della mongolia". E la qualità, come in tutte le cose della vita, si
paga).

Ciao.
--
< Nathan > ~ email ***@x-privat.org ~
la mia libreria su aNobii / preferenze musicali ed altro
http://www.anobii.com/people/natanaele/
http://www.lastfm.it/user/Nathanaele/>
Enrico C
2007-11-03 10:40:30 UTC
Permalink
Post by Nathan
Complessivamente va a finire che un DVD
può costare anche più della copia originale regolarmente acquistata,
Infatti la mia conclusione è che conviene acquistare, ed è da tempo che non
uso più i videonoleggi, anche considerando che spesso la visione non si
esaurisce in una sola serata (per es., per gli extra), e che altrettanto
spesso e volentieri si ha piacere di rivedere un film dopo qualche tempo.
Aggiungi anche un *moderato* gusto di possedere e collezionare i DVD che
sono piaciuti. Sottolineo *moderato* perché il collezionismo può arrivare a
estremi maniacali, mentre per me resta fondamentale la visione di un bel
film, il resto viene dopo.

--
Stefano
2007-11-04 13:11:57 UTC
Permalink
Post by Nathan
[cut]
Post by Enrico C
Considerati i crescenti costi del noleggio e i calanti costi
d'acquisto...
lo sbattimento di dover prendere, masterizzare, riportare in fretta... la
differenza, comunque, tra un DVD originale e uno masterizzato, nonché
ovviamente il packaging... secondo me il gioco non vale la candela.
Assolutamente d'accordo.
Non ha senso la conservazione di un film una volta visto. Lo nolleggi, lo
[CUT]

Ok, ma si scrive "noleggio" con una "l".

momo
2007-10-29 23:36:12 UTC
Permalink
Post by deffen
ecco perchè viene prima lanciato il DVD per la vendita e poi
successivamente la versione a noleggio.
Guarda che è il contrario, quindi il tuo ragionamento su tempi cade
Continua a leggere su narkive:
Loading...